10
Set2019

Introduzione all’anagrafe comunale

Come detto, uno dei luoghi maggiormente frequentati dal detective al fine di ottenere informazioni su una persona è la cosiddetta anagrafe comunale.

Si tratta di un ufficio necessariamente presente all’interno del Comune di ogni paese italiano.

Prima di cominciare, una premessa: la maggior parte dei documenti ottenibili all’anagrafe sono pubblici, pertanto qualsiasi persona può richiederli per scopo personale. Il problema è che molti impiegati comunali non lo sanno (purtroppo in alcuni casi l’ignoranza all’interno di uffici pubblici regna sovrana) pertanto il più delle volte preparati a sentirti porre domande del tipo “come mai vuoi ottenere questo tipo di certificato?”, oppure “in che rapporti sei con la persona cui vuoi ottenere le informazioni?” ecc. Sappi che, per la maggior parte dei documenti, non sei tenuto a enucleare le motivazioni che ti spingono a richiedere il certificato, tuttavia ritengo che portare la discussione con lo sportellista a livello di “litigata” sia sconsigliabile: nei prossimi articoli ti insegnerò a comportarti in modo corretto quando uno sportellista dell’anagrafe oppone resistenza alle tue richieste.

Per ora andiamo a vedere quali informazioni è possibile ottenere grazie a questo ufficio pubblico.

Innanzitutto è bene sapere che potrai richiedere due tipologie di certificati: anagrafici e di stato civile. Nei prossimi articoli andremo a vederli nel dettaglio.

Leave your comment

Please enter your name.
Please enter comment.

Il Blog del Detective

Un blog che si rivolge a tutti gli appassionati di questo affascinante universo. Dedicato soprattutto a coloro che intendono seriamente intraprendere la professione di detective e farne uno stile di vita.

Leggi il nostro articolo di benvenuto
Clicca qui →

Ultimi articoli